Modigliani 7000 Presenze tra Giugno e Settembre

Stampa
‘Modigliani dal Classicismo al Cubismo'
7000 Presenze tra Giugno e Settembre

 

Palestrina 13 Ottobre 2010


Palestrina - Chiusa la Mostra ‘Modigliani dal Classicismo al Cubismo', aperta dal 24 Giugno al 10 Settembre scorso.

7000 le presenze registrate.. tra le opere in esposizione il dipinto ‘Donna dagli occhi blu', proveniente da una collezione privata e mai esposto prima in Italia.
Un boom preannunciato data la rilevanza artistica e culturale di una tale esposizione, fortemente voluta dall'Amministrazione Comunale in collaborazione con il Modigliani Archives Lègales Paris - Rome, la Sopraintendenza per i Beni Archeologici del Lazio, il Museo Archeologico Nazionale di Palestrina e l'Associazione ‘E20 - Grandi Eventi' di Roma.
‘In esposizione oltre 50 tra opere e documenti - ha commentato il Sindaco Rodolfo Lena - di Amedeo Modigliani, dall'Italia alla Francia.. e per la prima volta in Italia, dopo l'arrivo a Roma, il dipinto ‘Donna dagli occhi blu' del 1917.. la mostra è riuscita a catturare l'interesse e la curiosità di circa 7000 visitatori che hanno raggiunto Palestrina per godere di una delle esposizioni più belle ed innovative ospitate all'interno del suggestivo Palazzo Colonna - Barberini. Biglietto unico inoltre per la Mostra, il Museo Archeologico Nazionale, la Villa di Adriano e il Museo Diocesano, ridotto per gli under 18 e gli over 65.'
Notevoli quindi i numeri sulle presenze, e ancor di più i tantissimi commenti positivi dei visitatori.
Un connubio perfetto tra classico e moderno.. Una mostra bellissima.. Siamo venuti a Palestrina per Modigliani e abbiamo scoperto una Città incantevole.. Complimenti - si legge.
Uno degli eventi culturali - continua il Sindaco - più importanti realizzati dall'Amministrazione Comunale che, in linea con la strada tracciata in passato, ha voluto affermare Palestrina come Città del Turismo Culturale, alternativa a Roma e nel Lazio. Una veicolo di promozione turistica.. nonché un'inestimabile ricchezza per rilanciare il patrimonio storico - artistico della Città.'