Presentazione Attività di Screening e Prevenzione della ASL RM G

Stampa
aslrmg‘I tumori femminili, che colpiscono gli organi riproduttivi e il seno, sono tra i più diffusi e temuti. In molti casi, però, si possono prevenire o comunque diagnosticare purché le donne siano costanti negli screening raccomandati. La prevenzione è il mezzo più efficace nella lotta ad ogni forma di tumore.'
Martedì 16 Marzo alle ore 16.30 presso il Teatro Principe di Palestrina
verranno presentate le attività di screening e prevenzione della ASL RM G : divulgazione dei servizi di diagnosi precoce del tumore della mammella, del collo dell'utero e del colon - retto.

‘Vogliamo sensibilizzare un numero sempre maggiore di donne - ha dichiarato la dottoressa Maria Concetta Tufi, direttore U.O.C. Screening e Prevenzione della Asl RmG - sull'importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori femminili, informando inoltre sugli stili di vita da adottare e i controlli diagnostici da effettuare.'
‘Ogni anno un numero sempre maggiore di persone - ha continuato il Sindaco di Palestrina Rodolfo Lena - si ammala di tumore. E' una malattia in costante aumento, tanto da essere considerata alla stregua di un male sociale. Ma, grazie ai progressi della diagnosi precoce e delle varie terapie, i casi a rischio stanno progressivamente diminuendo. La parola d'ordine deve essere prevenzione, sinonimo di tutela della propria salute, promozione e valorizzazione della propria femminilità.'
Nel corso dell'incontro verrà presentata la pubblicazione ‘Equità di Accesso: i programmi di accesso e l'offerta attiva alla popolazione della Asl RmG', nato nell'ambito del progetto, partito nel marzo 2005 e che ha interessato circa 130 mila donne, per individuare i casi a rischio di sviluppo di lesioni tumorali e pretumorali.
Il Sindaco invita tutta la cittadinanza a partecipare.