Saluto alla Città di Palestrina del Segretario Comunale Rossella Menichelli

Stampa
style="margin-right: 5px; float: left;" src="/Joomla/images/stories/Menichelli.jpg" alt="Menichelli" width="120" height="120" />Il primo luglio 2010 prenderò servizio presso il Comune di Velletri quale titolare della Segreteria generale; dalla stessa data, a richiesta del Sindaco Rodolfo Lena, assumerò le funzioni di reggente a scavalco del Comune di Palestrina, in attesa della conclusione del procedimento di nomina del nuovo titolare della Segreteria generale.

Questa lettera vuole essere un saluto ed un ringraziamento ai collaboratori, ai dipendenti, agli amministratori e alla città di Palestrina.

Un saluto a quanti in questi anni mi hanno assistita, sostenuta, a quanti hanno collaborato con me con passione e dedizione, a quanti mi hanno sopportato pazientemente nei momenti complicati e caotici, a quanti hanno scoperto e vissuto insieme a me la straordinaria missione dell'Ente locale: migliorare la qualità della vita di chi nella città vive e opera.

Un ringraziamento non di maniera, né formale ad una città splendida nella quale ho vissuto otto anni importanti della mia vita professionale e personale.
Di certo, in una cornice come quella della città di Palestrina (il Tempio della Fortuna Primigenia, la musica di Pierluigi da Palestrina) è facile appassionarsi a progetti ed attività, impegnarsi per la realizzazione di piani e programmi.
Per questo ringrazio la città.

Grazie sincero per aver potuto, ogni giorno, affrontare il lavoro consapevole e contenta, con la giusta soddisfazione di chi sa di mettere mano su un oggetto prezioso, con l'orgoglio di aver contribuito, seppure per una piccola parte, a conservare e valorizzare un patrimonio importante per tutti, non solo per la comunità prenestina.


Palestrina, 29 giugno 2010

Rossella Menichelli