Trasferimento Mercato Settimanale

Stampa
Mercato SettimanaleLETTERA APERTA AI CITTADINI
Il mercato settimanale del sabato, a partire dal giorno 5 settembre 2009, verrà trasferito dal parcheggio dell'ex Stazione COTRAL al centro storico (Viale Giovanni Paolo II, Viale della Vittoria e Piazza S. Maria degli Angeli).

Il trasferimento rientra tra le iniziative dell'Amministrazione Comunale per rendere il nostro centro storico più "vivibile e vivo", cercando di coniugare, contemporaneamente, le esigenze dei residenti, dei cittadini e dei commercianti.

E' doveroso ed opportuno chiarire che il trasferimento, prima di metterlo in atto, è stato oggetto di un franco e aperto confronto con gli operatori che avevano, per primi, avanzato la richiesta di "voler ritornare in centro".

Dal 5 settembre si aprirà una fase sperimentale durante la quale verrà monitorato l'andamento del mercato nel nuovo sito e verranno valutati gli aspetti positivi e negativi dell'iniziativa.

Lo spostamento del mercato comporterà necessariamente la modifica della circolazione stradale: verranno interdette al traffico le zone interessate al mercato e, di conseguenza, verrà modificata la circolazione sulle strade adiacenti. Verrà istituito il divieto di sosta in Piazza S. Maria degli Angeli-Viale della Vittoria e Viale Giovanni Paolo II a partire dalle ore 6.00 fino alle ore 15.00.

Per raggiungere il centro, la viabilità alternativa consentita sarà, nelle sole ore del mercato, la direttrice, a scendere, di Via dei Cappuccini-Via delle Monache-Via Anicia-Corso Pierluigi. Il traffico veicolare su Via Eliano sarà consentito nei due sensi nel tratto compreso tra l'incrocio con Via del Piscarello e l'inizio di Via Porta S. Croce mentre resterà interdetto al traffico il tratto compreso tra l'incrocio con Via del Piscarello e Largo Pompeo Bernardini.

Avere il mercato settimanale nel cuore della città, può essere una grossa occasione per sostenere le attività commerciali ed artigianali che insistono nel centro storico, attirando allo stesso tempo nuova clientela.

Nella certezza che l'iniziativa venga condivisa ed accolta favorevolmente dalla cittadinanza, l'amministrazione si dichiara disponibile ad ascoltare i suggerimenti di tutti, commercianti e residenti in particolare, nella convinzione che solo con il dialogo costruttivo possono essere trovate soluzioni migliorative per tutti.

 

L'ASSESSORE ALLE AA.PP.
Maurizio Baldassari

IL SINDACO
Rodolfo Lena