Comunicato stampa: bimba affetta da meningite

Stampa

Relativamente al caso della bambina colpita da meningite a Palestrina si fa presente che è stata prontamente attivata la procedura di profilassi nei confronti delle persone più vicine. Non esistono, invece, pericoli generalizzati e si invita la cittadinanza alla massima calma, specificando che non ci sono procedure sanitarie ulteriori.
Un plauso va ai medici del pronto soccorsco dell'Ospedale di Palestrina che, intervenendo tempestivamente, hanno consentito alla bambina di essere sottoposta a  tutte le cure del caso. Ricoverata in terapia intensiva al Policlinico Umberto I di Roma è ora in costante miglioramento.

Il Sindaco
Adolfo De Angelis

.