Comune di Palestrina

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Il Comune Informa Comunicati Stampa Differenziare, un gesto naturale

Differenziare, un gesto naturale

E-mail Stampa PDF

Il 25 Marzo partirà il Nuovo Servizio di Raccolta Differenziata ‘Porta a Porta' per la Città di Palestrina

Palestrina - La raccolta differenziata è il modo migliore per preservare e mantenere le risorse naturali, a vantaggio nostro e delle generazioni future: riusare e riutilizzare i rifiuti, dalla carta alla plastica, contribuisce a restituirci e a conservare un ambiente naturalmente più ricco.
Presentato lunedì 21 Febbraio 2011 - il nuovo servizio di raccolta differenziata ‘porta a porta' per la Città di Palestrina partirà il prossimo 25 Marzo.
Presenti per l'occasione il Presidente della Regione Lazio, l'On. Renata Polverini, e il Presidente della Provincia di Roma, l'On. Nicola Zingaretti.

‘A Marzo - come sottolineato dal Sindaco Rodolfo Lena - la Città di Palestrina partirà con il nuovo servizio di raccolta differenziata ‘porta a porta'.
Una scommessa importante a favore della Città e delle persone che la vivono, con una sempre maggiore attenzione alla qualità della vita e alla tutela della salute.
È tempo di darsi da fare.. le discariche sono sempre più piene e l'unica soluzione moderna per gestire i rifiuti è quella di riciclarli.
La raccolta differenziata è essenziale.
E' il punto di partenza di un corretto ciclo di smaltimento dei rifiuti che, nella loro quasi totalità, non sono uno scarto, ma una risorsa che può essere riutilizzata come materia prima o fonte di energia.
E' questo un piano d'azione concreto e come tale richiede impegno.
All'inizio dovremmo cambiare abitudini e comportamenti individuali è vero, ma un piccolo sforzo non è nulla in confronto a un grande risultato: differenziare, riciclare e ridurre i rifiuti da conferire in discarica.
Per farlo è necessario il coinvolgimento e la partecipazione di tutti.
La collaborazione dei cittadini è indispensabile.. buone pratiche a servizio della Città.'
Concorde il Presidente della Provincia di Roma, l'On. Nicola Zingaretti - quello dei rifiuti è un tema importante.. è necessario mettere il nostro territorio al riparo da ogni emergenza.. migliorare la qualità dell'ambiente, tutelare la salute e agevolare la vita di ogni cittadino.
Una strategia che funziona solo se i nuovi strumenti e le nuove risorse che le Amministrazioni mettono a disposizione s'incontrano con l'attenzione e la partecipazione attiva della popolazione nell'utilizzarli.
La raccolta differenziata rappresenta l'arma più efficace per trasformare i rifiuti in una risorsa. Oggi la Provincia di Roma, la Regione Lazio e il Comune di Palestrina sono uniti nel raggiungere questo importante obiettivo.
Quella che presentiamo è un'importante rivoluzione culturale.. è reale.
Grazie alla collaborazione dei Sindaci il centro - sud sta dando ottimi risultati in termini di percentuale di raccolta differenziata raggiunta.
Palestrina è uno dei primi Comuni sopra i 20.000 abitanti a far partire il servizio di altissima qualità che permetterà di trasformare i rifiuti da problema a risorsa.. aiutando la Provincia a raggiungere la soglia di un milione di abitanti entro il 2012.
‘Un ringraziamento particolare - ha continuato nel suo intervento il Presidente della Regione Lazio, l'On. Renata Polverini - al Sindaco Rodolfo Lena per aver coinvolto i ragazzi delle Scuole.
Se la Regione, la Provincia e il Comune riescono in questa importante impresa sarà anche grazie al loro che rappresentano il nostro futuro.. che costruiscono oggi le loro abitudini.. che porteranno a casa il messaggio e aiuteranno le famiglie a differenziare nel migliore dei modi.
E' importante che nel Lazio non si presentino mai le condizioni della Campania e in particolare di Napoli.. dove da troppi anni si parla di rifiuti, ma non si trova una soluzione.
Dobbiamo trasformare la questione dei rifiuti, che oggi vediamo come un problema, in una risorsa economica, come avviene nel resto d'Europa.. possiamo vincere la battaglia.
Vogliamo che in discarica venga conferita la minor quantità di rifiuti ad oggi possibile.. i ragazzi sono la nostra risorsa più importante.'
Partirà dunque il prossimo 25 Marzo la raccolta differenziata ‘porta a porta' della Città di Palestrina..con una grande novità in merito alla raccolta dei rifiuti: rifiuto indifferenziato, scarti alimentari e organici, imballaggi in plastica.. carta, cartone e cartoncino raccolti a domicilio.
4 i punti informativi a disposizione dei cittadini e 3 gli incontri pubblici organizzati a Marzo, nel corso dei quali l'Amministrazione e i tecnici specializzati saranno a disposizione per dare spiegazioni dettagliate sul nuovo metodo di raccolta dei rifiuti, per rispondere alle domande.. ascoltare osservazioni e suggerimenti utili per rendere più efficiente il servizio.
Già a lavoro gli operatori che consegneranno ad ogni famiglia un opuscolo con il calendario dei giorni e delle modalità di raccolta dei rifiuti.
I materiali gratuiti a domicilio: pattumiera da sottolavello, sacchetti biodegradabili e bidone carrellato per gli scarti alimentari e organici.. sacchi neri per il rifiuto indifferenziato.. sacchi gialli semitrasparenti per gli imballaggi in plastica.. bidone carrellato per carta, cartone e cartoncino.

 

PER INFORMAZIONI:

Comune di Palestrina - Tel. 06 95302202
Lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.comune.palestrina.rm.it

 

pastedimage

 

escuolapa


assessoratopianificazionedel-territorio


Comune di Palestrina

Comune di Palestrina
Palazzo Verzetti, Via del Tempio, 1
00036 Palestrina (Roma)
Tel. 06/953021 Fax 06/95302241
info@comune.palestrina.rm.it
protocollo@comune.palestrina.legalmail.it
P. IVA 03577071008
CF 01319240584