Comune di Palestrina

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Serate Galileiane

E-mail Stampa PDF
nottigalileiane

"Serate Galileiane": domenica 4 luglio a Palestrina

Quest'estate l'Associazione Tuscolana di Astronomia propone una serie di appuntamenti per ripercorrere i passi compiuti da Galileo alla scoperta del cielo: conferenze, letture, musica e, soprattutto, osservazioni al telescopio

Proseguono le "Serate Galileiane" sui Castelli Romani: prossimo appuntamento con l'astronomia e la scienza, domenica 4 luglio a Palestrina.
Dalle 17 fino a mezzanotte, la terrazza all'inizio di viale Giovanni Paolo II sarà teatro di una serata dedicata alla figura di Galileo Galilei e alle sue prime scoperte sul cosmo attraverso l'osservazione diretta degli oggetti celesti al telescopio.
Le "Serate Galileiane", che proseguiranno ogni due settimane fino a metà agosto, sono organizzate dall'Associazione Tuscolana di Astronomia con il patrocinio e il contributo del Consiglio Regionale del Lazio oltre che con il patrocinio delle amministrazioni locali dei Comuni che ospiteranno gli eventi.

Il programma della "Serata Galileiana" di domenica 4 luglio a Palestrina (viale Giovanni Paolo II) prevede:

  • l'osservazione astronomica diretta, con una mostra guidata, esperimenti e telescopi a disposizione del pubblico: l'attività pratica sarà articolata su due "sessioni" contigue: una sessione diurna (dalle 17 alle 20), nella quale sarà possibile osservare il nostro Sole e capire i rapporti Terra-Sole, e una sessione notturna (dalle 21 in poi), nella quale sarà possibile osservare pianeti, nebulose, ammassi stellari e galassie del cielo estivo.
  • alle ore 21:30 una conferenza tematica, dal titolo "L'esplorazione del sistema solare: dalla scoperta dei satelliti Medicei alle moderne sonde interplanetarie", inframmezzata da voci recitanti testi tratti dal "Sidereus Nuncius" di Galilei e da altri brani di letteratura moderna di carattere scientifico.

Luca Orrù, Presidente dell'Associazione Tuscolana di Astronomia: "Dopo il buon riscontro di pubblico dell'appuntamento inaugurale ad Albano Laziale, le Serate Galileiane proseguono con la tappa di Palestrina: una località dove negli ultimi anni la nostra associazione ha iniziato a portare avanti una serie di iniziative per la divulgazione dell'astronomia. Di recente abbiamo costituito una Sede Locale, per integrarci ancor meglio con il territorio e ampliare le attività nella zona. Nei prossimi mesi le Serate Galileiane toccheranno altre località dove da sempre l'ATA propone le sue iniziative: Grottaferrata, Velletri e Rocca di Papa."

Di seguito è riportato l'intero programma dettagliato delle attività previste:

  • venerdì 18 e sabato 19 giugno 2010 - Albano Laziale
    serata-evento (venerdì, ore 18.30): Sala conferenze Palazzina Vespignani
    osservazioni solari e serata osservativa (sabato, dalle 17 a mezzanotte): piazza Gramsci (ex Tartarughe)
  • domenica 4 luglio 2010 - Palestrina (viale Giovanni Paolo II)
    dalle 17 a mezzanotte: osservazioni solari, conferenza tematica ("L'esplorazione del sistema solare") e serata osservativa
  • sabato 17 luglio 2010 - Grottaferrata (piazzetta Eugenio Conte)
    dalle 17 a mezzanotte: osservazioni solari, conferenza tematica ("La fisica solare") e serata osservativa
  • sabato 31 luglio 2010 - Velletri (Porta Napoletana)
    dalle 17 a mezzanotte: osservazioni solari, conferenza tematica ("La Via Lattea") e serata osservativa
  • giovedì 12 agosto 2010 - Rocca di Papa (Osservatorio "F. Fuligni", località Vivaro)
    dalle 19:30 a notte fonda: evento finale e serata osservativa


La manifestazione si avvale del patrocinio e del contributo del Consiglio Regionale del Lazio.

Si svolge inoltre con il patrocinio dei Comuni di Albano Laziale, Palestrina, Grottaferrata, Velletri e Rocca di Papa.

Maggiori informazioni e relativi aggiornamenti saranno sempre disponibili sul sito web sociale all'indirizzo:
www.ataonweb.it

 

Associazione Tuscolana di Astronomia "Livio Gratton"

Segreteria generale - Osservatorio Astronomico "F. Fuligni"
via Lazio, 14 - località Pratoni del Vivaro - 00040 Rocca di Papa (RM)
Tel./Fax 06.94436469
Apertura segreteria: Lunedì e Venerdì (ore 9-13), Mercoledì (ore 16-20)
www.ataonweb.it - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Chi siamo.

L'Associazione Tuscolana di Astronomia "Livio Gratton" è una libera associazione di promozione sociale, sede locale dell'Unione Astrofili Italiani, attiva nell'area dei Castelli Romani, Roma Sud e Provincia di Latina, impegnata nel campo dell'astrofilia e della diffusione e promozione della cultura scientifica.

La Missione.

Ci appassiona e ci sorprende la bellezza del cielo stellato e l'incredibile storia della sua "scoperta" grazie alla scienza, patrimonio di tutti. Crediamo che l'astronomia, con il suo carico di storia millenaria e di fascino universale, sia lo strumento ideale per veicolare la cultura e la passione per la scienza, ancora troppo poco diffusa nel nostro Paese, da valorizzare e accrescere, nelle scuole e tra la gente. L'ATA vuole rendere la scoperta dell'Universo una esperienza condivisa, mettendo in connessione Associazioni, Scuole, Istituzioni, Enti culturali e di Ricerca, per far sì che... l'astronomia e la scienza siano patrimonio di tutti.

Le attività.

Dal 1995 l'Associazione Tuscolana di Astronomia è impegnata a realizzare la propria missione nelle scuole, con progetti innovativi di supporto all'insegnamento delle scienze attraverso l'astronomia, soprattutto nei contesti meno favorevoli, al più grande pubblico, organizzando eventi culturali di grande attualità, coltivando tra i soci la passione di osservare, studiare e capire il cielo e la scienza, ma anche di condividere un'esperienza, stimolando infine il contributo della ricerca amatoriale all'avanzamento delle conoscenze astronomiche. L'ATA dispone di varie strutture e sedi per le sue attività, prima fra tutte l'Osservatorio Astronomico "F. Fuligni", ospitato presso il Comune di Rocca di Papa (frazione Vivaro).
Per realizzare le sue numerose attività l'ATA si avvale dell'insostituibile entusiasmo degli astrofili, della collaborazione della comunità astronomica professionista, del supporto di enti, aziende e associazioni interessati allo sviluppo della cultura scientifica.

L'organizzazione.

L'ATA è coordinata da un Consiglio Direttivo eletto dall'Assemblea dei Soci, che si avvale della consulenza di un autorevole Consiglio Scientifico. L'organizzazione sociale è basata su un modello che si propone di coniugare l'impegno volontario di una parte dei suoi associati - i cosiddetti "soci operativi", il vero motore dell'Associazione - con un approccio responsabile ed efficiente nella gestione delle varie attività. Siamo convinti che anche con poche risorse, si possa fare molto e bene!

Aderire all'ATA: tutti possono aderire all'Associazione Tuscolana di Astronomia, diventando socio e cogliendo così le opportunità che offre, condividendo con gli altri soci i propri interessi. Con l'ATA, chi lo desidera potrà sostenere i suoi valori e dare un contributo in prima persona alla causa della diffusione della cultura scientifica.

 

pastedimage

 

escuolapa


assessoratopianificazionedel-territorio


Comune di Palestrina

Comune di Palestrina
Palazzo Verzetti, Via del Tempio, 1
00036 Palestrina (Roma)
Tel. 06/953021 Fax 06/95302241
info@comune.palestrina.rm.it
protocollo@comune.palestrina.legalmail.it
P. IVA 03577071008
CF 01319240584